medicina_sport

Che cos'è

La Medicina dello Sport è la branca della medicina di tipo preventivo che valuta la condizione fisica di un soggetto per fornirgli, se è un giovane che inizia lo sport, le indicazioni più corrette per la pratica dello stesso e tutti quei consigli inerenti l’alimentazione e i mezzi di prevenzione e cura delle patologie ad insorgenza giovanile (eccesso ponderale, scoliosi, piede piatto o cavo ecc.), o se viceversa è un adulto che non ha mai fatto sport o lo riprende dopo anni di inattività, per dargli le indicazioni relative al tipo di attività a cui può sottoporsi senza rischi. Mira ad escludere la presenza di patologie o malformazioni che implichino controindicazioni per l'attività sportiva agonistica e non. In Italia vige una legge sull'idoneità sportiva agonistica (D.M. 18.02.1982) e non agonistica (D.M. 03.03.1983) che prevede una certificazione medica susseguente a controlli clinici e strumentali obbligatori, con cadenza annuale. La visita viene eseguita dallo specialista in Medicina Sportiva. Il certificato rilasciato deve essere vidimato dall'Ussl di appartenenza. Qualora un atleta sia giudicato "non idoneo" all'attività sportiva, non può essere visitato da un altro specialista prima che siano trascorsi 12 mesi dalla visita stessa, ma può eventualmente presentare ricorso alla Commissione Medica Regionale entro 30 giorni dalla comunicazione scritta del giudizio negativo. Il certificato di idoneità sportiva è rilasciato da ambulatori autorizzati dalla Regione Puglia. Il Poliambulatorio Sant’Anna è iscritto all'albo regionale della Medicina dello Sport

Nel 1912 l’insieme di conoscenze scientifiche riguardanti lo sport ed i suoi riflessi sull’uomo furono riunite in una nuova disciplina: la medicina dello sport.
La medicina dello sport, modernamente intesa, comprende quelle nozioni mediche teoriche e pratiche che esaminano l’influenza dello sport, dell’allenamento e della mancanza di esercizio su persone sane o malate di ogni fascia di età, in modo da ottenere conoscenze utili per la medicina preventiva, per la terapia, per la riabilitazione, e per migliorare la performance dell’atleta stesso.

Prova sotto sforzo per la visita medico sportiva agonistica

Secondo questa definizione, quindi, le funzioni della Medicina dello Sport sono:

  • di medicina preventiva (principale)
  • di valutazione funzionale
  • di diagnosi, terapia e riabilitazione
  • di educazione sanitaria
  • di ricerca di base ed applicativa.

In sintesi i compiti del Medico Sportivo sono: valutare la presenza di eventuali controindicazioni e di fattori di rischio che sono talora presenti in forma silente ed indirizzare l’atleta verso un sport adeguato alle proprie caratteristiche fisiche e antropometriche; valutare i progressi che l’allenamento svolto produce in termini di miglioramento della forma fisica; consigliare adeguati piani di allenamento per ottenere i migliori risultati in rapporto al tempo dedicato allo sport ed alle proprie caratteristiche fisiche; indicare programmi dietetici idonei al raggiungimento ed al mantenimento del peso-forma; evidenziare l’eventuale comparsa di atlopatie (o lesioni croniche da sport) e predisporre i più idonei rimedi; indicare tipo e modi di attività sportiva anche in presenza di eventuali patologie (ipertensione arteriosa, obesità, cardiopatie, diabete, asma, ecc.).


VISITA MEDICO-SPORTIVA AGONISTICA

Ha lo scopo di valutare le capacità funzionali e strutturali per poter praticare uno SPORT a livello AGONISTICO secondo la normativa di Legge vigente. Comprende i seguenti test: esame delle urine, misure antropometriche, visita clinica, ECG a riposo, ECG sotto sforzo al cicloergometro, spirometria a riposo, acuità visiva, percezione acustica.


VISITA MEDICO-SPORTIVA NON AGONISTICA

Ha lo scopo di valutare le capacità funzionali e strutturali per poter praticare uno SPORT a livello NON AGONISTICO secondo la normativa di Legge vigente. Comprende i seguenti test: misure antropometriche, acuità visiva, visita clinica, ECG a riposo.


SERVIZIO ASSISTENZA ATLETI

Il servizio assistenza atleti ha quale obiettivo principale la valutazione fisica-biologica dell’uomo atleta, attraverso l’utilizzo di test specifici e di una qualificata assistenza medica.

 

Specialista:

Dott. Antonio Bruno

Non hai ancora fatto una visita di controllo? Contatta i nostri specialisti   Chiedi un appuntamento

COPYRIGHT FOTO

Alcune immagini presenti in questo Sito Web sono tratte da internet, qualora fossero coperte da diritto d'autore, segnalatelo e verranno rimosse.

Recapiti

 Email: cmrsantanna@libero.it

 Tel.: 0832.654665 - Cell.: 324.5311043

 Fax: 0832.654665

 Indirizzo: Via Cavour n. 2/4 - Lizzanello (LE)

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.
Per Maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.